Al Sud un Master in tecnologie sostenibili per packaging - pro-mo.it

Al Sud un Master in tecnologie sostenibili per packaging

C’è capacità da sfruttare nel riciclo di PET
30 luglio 2018
American Express lancia una carta di credito in plastica riciclata
30 luglio 2018

L’Università degli Studi di Salerno in collaborazione con AtiF (Associazione Tecnica Italiana per la Flessografia) ha lanciato Matespack, un master universitario di primo livello in Materiali e Tecnologie Sostenibili per Packaging Polimerici e Cellulosici. Il master partirà nel 2019 e sarà aperto ai laureati in facoltà scientifiche.

L’obiettivo del Matespack è quello di formare figure professionali esperte in packaging, che possano studiare soluzioni innovative per i processi e la composizione di materiali.

Il corso avrà la durata di 1.500 ore. Saranno ammessi al master i laureati di I e II livello di materie tecnico-scientifiche, laureati in ingegneria industriale, chimica, elettrica, biomedica e laureati in chimica industriale, chimica, scienze agrarie, fisica e scienza dei materiali.

Passeranno la selezione per il Matespack al massimo 20 studenti, scelti in base a un colloquio motivazionale e ai titoli di cui si è in possesso. Gli studenti più meritevoli avranno accesso a delle borse di studio.

Iscriviti alla nostra Newsletter