American Express lancia una carta di credito in plastica riciclata - pro-mo.it

American Express lancia una carta di credito in plastica riciclata

Al Sud un Master in tecnologie sostenibili per packaging
30 luglio 2018
Cresce l’occupazione tra le imprese dell’economia circolare
30 luglio 2018

Anche American Express, insieme ad altri famosi brand, ha sposato la causa dell’organizzazione Parley for the Oceans, dando vita a un progetto legato al recupero della plastica dagli oceani e al riciclo. Il risultato è una carta di credito in plastica riciclata.

Per dare alla propria attività un’impronta maggiormente sostenibile American Express ha progressivamente eliminato la plastica vergine dalle sue carte di credito. Il prototipo della nuova carta in plastica riciclata è ancora in fase di progettazione e sarà presentata entro il prossimo anno prima di essere immessa sul mercato ed entrare nei portafogli di tutti i clienti dell’azienda.

L’obiettivo di American Express è di sensibilizzare la gente sul tema del riciclo e del consumo consapevole della plastica. Proteggere l’ambiente passa anche da una maggiore attenzione sul fine vita di imballaggi e prodotti in plastica, al fine di avviare questi materiali al riciclo

Secondo Cyrill Gutsh, fondatore di Parley For the Oceans, l’iniziativa di American Express è un segnale di cambiamento creativo, improntato all’eco-innovazione resa possibile dalla sinergia avviata sia con la fondazione sia con altri brand mondiali.

L’iniziativa di America Express infatti si unisce a quella di Adidas che sta contribuendo alla causa di Parley For the Oceans, cambiando il modo di produrre i propri articoli. Il noto brand di sportwear ha deciso di puntare ad una linea dedicata interamente allo yoga, prodotta in plastica riciclata proveniente dal mare.

Iscriviti alla nostra Newsletter