C’è capacità da sfruttare nel riciclo di PET - pro-mo.it

C’è capacità da sfruttare nel riciclo di PET

Plastica, crescono raccolta differenziata e riciclo di imballaggi
30 luglio 2018
Al Sud un Master in tecnologie sostenibili per packaging
30 luglio 2018

L’associazione europea Plastics Recyclers Europe (PRE) ha esaminato i numero e le potenzialità degli impianti dedicati al riciclo di PET: emerge che la capacità effettiva di questo tipo di plastica è pari a 200.000 tonnellate di materiale all’anno. Si tratta dunque di un’opportunità di business da sfruttare, incentivando la raccolta differenziata del packaging in plastica e migliorando anche la qualità degli imballaggi da selezionare.

Gli impianti dedicati al riciclo del PET sono 78. Sono distribuiti tra Germania (27%), Francia (15%), Italia (14%) e Spagna (9%), per una capacità complessiva di 2,1 milioni di tonnellate nel 2017. I volumi di materiale effettivamente sottoposti a riciclo corrispondono a 1,9 milioni di tonnellate, con una produzione di circa 1,4 milioni di granuli in plastica rigenerati. Ad oggi i numeri europei dicono che il 57% del PET viene recuperato e riciclato negli impianti del territorio.

Aumentando i tassi di riciclo in Europa, secondo quanto richiesto da Bruxelles entro il 2030, sarà possibile recuperare ancora più plastica. Per fare ciò però, è necessario incentivare ancora la raccolta differenziata, aumentando la qualità di ciò che viene portato negli impianti.

Iscriviti alla nostra Newsletter