Il PET circolare secondo Unilever - pro-mo.it

Il PET circolare secondo Unilever

Gruppo Pro.mo alla 91esima Adunata Nazionale degli Alpini: “Siamo dove serve”
15 Maggio 2018
Eco-rivoluzione: un tavolo per il riciclo di qualità
21 Maggio 2018

Il mondo del riciclo e le aziende stanno studiando soluzioni migliori per rendere il riciclo della plastica sempre più semplice ed efficiente. È il caso di Unilever, che grazie ad una collaborazione con la start up olandese Ioniqa, sta cercando nuovi metodi per riciclare plastica di qualità. Tutto ciò è possibile grazie ad un sistema di catalizzazione magnetica certificato.

Nell'impianto Ioniqa si utilizza una tecnologia che riesce a spaccare il PET a livello molecolare. Ciò che viene prodotto dal processo è un liquido da essiccare e polverizzare. Dopo questo passaggio si può procedere a produrre nuovamente plastica, mantenendo la composizione quasi uguale all’originale.

Grazie a questa innovazione, è possibile riportare la plastica ad uno stato vergine, permettendo alle aziende che producono confezioni in PET di riutilizzarlo, poiché liberato da ogni contaminazione colorazione compresa.

LA RICERCA IONIQA 

Ioniqa sta cercando di implementare il processo di catalizzazione magnetica, portando l’impianto a una capacità di processo di 10.000 tonnellate di PET. In contemporanea a questo vi è un secondo progetto condotto con Indorama. Si tratta di una conversione del prodotto dell’impianto di riciclaggio in resina di PET. Grazie a questo studio sulla procedura, Unilever potrà produrre altri imballaggi.

LE DICHIARAZIONI DI UNILEVER

La dirigenza di Unilever spiega che riportare il PET ad uno stato vergine, pronto per essere riutilizzato nel campo alimentare, è una vera conquista, poiché questo passaggio con gli imballaggi alimentari può essere ripetuto infinite volte. La società inoltre, si augura di produrre PET circolare riutilizzabile entro il 2019. Si tratta di una tecnologia in grado di rivoluzionare il modo di riciclare la plastica, trasformando anche l’industria che la utilizza.

Iscriviti alla nostra Newsletter