Plastica, crescono raccolta differenziata e riciclo di imballaggi - pro-mo.it

Plastica, crescono raccolta differenziata e riciclo di imballaggi

Plastica, come cambia il mondo del lavoro con le nuove normative ambientali
30 luglio 2018
C’è capacità da sfruttare nel riciclo di PET
30 luglio 2018

La raccolta differenziata e il riciclo di imballaggi in plastica nel 2017 hanno subito un aumento pari all’11,6% rispetto ai dati dello scorso anno. Il quantitativo medio nazionale di raccolta pro capite è passato da 15,8 a 17,7 kg annui. Protagoniste di questo aumento sono la Basilicata, Puglia e Valle d’Aosta.

I dati pubblicati da Corepla in una nota stampa mettono in evidenza il nuovo traguardo raggiunto nella raccolta differenziata del packaging in plastica, che negli ultimi 12 mesi ha raggiunto quota 1.074.000 tonnellate. L’aumento è dovuto alle migliori prestazioni del servizio di raccolta al Sud Italia e il miglioramento in zone con un sistema già consolidato come l’Emilia Romagna.

Complici di questo aumento sono anche i fondi stanziati da Corepla ai Comuni ma anche agli operatori delegati alla raccolta. Si tratta di una cifra di 310 milioni di euro destinata alla copertura degli oneri riguardanti i servizi di raccolta differenziata.

Nel 2017 a crescere è anche il riciclo dell’imballaggio in plastica che ha toccato quota 587.000 tonnellate, di cui 25.000 derivano dal commercio e dall’industria, mentre 562.000 dalla differenziata gestita Corepla. Nello stesso periodo è cresciuto anche il recupero degli imballaggi difficili da riciclare, avviati alla produzione di energia pulita e calore. Grazie a questo processo sono stati risparmiati oltre 8.100 GWh di energia.

Iscriviti alla nostra Newsletter