Una divisa in plastica riciclata per il Bayern Monaco - pro-mo.it

Una divisa in plastica riciclata per il Bayern Monaco

Francia, bando alle stoviglie monouso. La finta rivoluzione di un paese che non sa riciclare
20 Ottobre 2016
Quagga, il fashion made in Italy fatto in plastica riciclata
15 Novembre 2016

Anche lo sport si veste di plastica riciclata. L'ultima squadra di calcio ad annunciare una divisa creata con filati green è il Bayern Monaco. Lo scorso 5 novembre il team ha tenuto una conferenza stampa, indossando le maglie rosse e specificandone l'origine. Il tessuto è fatto interamente di poliestere ricavato da rifiuti plastici ripescati dagli oceani.

L'origine geografica dei rifiuti trasformati in tessuto è l'arcipelago delle Maldive. "Sono cresciuto sulle spiagge spagnole", ha raccontato il centrocampista del Bayern Xabi Alonso durante la presentazione della divisa. "Per questo sono particolarmente felice di indossare una maglia fatta con il 100% di rifiuti marini riciclati. Si tratta di una grande opportunità per portare l'attenzione sull'importanza di proteggere gli oceani".

Dietro la manifattura della nuova divisa del Bayern Monac c'è Adidas. Il brand famoso nel mondo dell'abbigliamento sportivo, sta facendo parlare di sé per l'impegno profuso nel recupero e reimpiego tessile della plastica raccolta dagli oceani. Proprio in questi giorni l'azienda ha annunciato la fabbricazione di 7.000 paia di scarpe realizzate con rifiuti plastici recuperati in mare. L'operazione è stata possibile solo grazie alla collaborazione con l'associazione ambientale Parley for the Oceans.

Il Bayern Monaco è solo l'ultima delle squadre di calcio ad aver optato per un kit in plastica riciclata. L'AS Roma ad esempio ha scelto Nike come azienda produttrice della sua divisa 2017, mantenendo la rotta sui tessuti realizzati dal riciclo di 18 bottiglie in PET. Con questo progetto – che Nike porta avanti dal 2010 – sono state salvate più di due miliardi di bottiglie, trasformate in poliestere riciclabile. In questo modo Nike riduce l'energia consumata per produrre kit calcistici del 30% rispetto all'utilizzo di poliestere vergine.

Iscriviti alla nostra Newsletter