Il riciclo chimico permetterà di trasformare tutta la plastica? - pro-mo.it

Il riciclo chimico permetterà di trasformare tutta la plastica?

Ecco perché la plastica è sostenibile
14 Ottobre 2019
L’Italia è leader, in Europa, per la sostenibilità ambientale
14 Ottobre 2019

Si parla sempre più spesso di riciclo chimico, un processo che potrebbe rivoluzionare il mondo del riciclo dei rifiuti plastici.

Oggi si ricicla il 43,5% della plastica raccolta in modo differenziato, c’è quindi ancora molto materiale plastico che non rientra nella catena del valore. Il processo chimico permetterebbe di riciclare quelle tipologie di plastica per le quali non esistono ancora soluzioni di riciclaggio, producendo materiale riciclato di qualità vergine adatto anche per uso alimentare. Questa prospettiva non suscita soltanto entusiasmo ma anche investimenti. È notizia recente che la BASF ha investito 20 milioni di euro nel progetto di riciclo chimico. Attraverso processi termochimici i rifiuti in plastica vengono scomposti fino a ottenere una materia prima in forma di oli o gas utilizzabili per realizzare nuovi prodotti in plastica o come combustibili in sostituzione di quelli fossili. I vantaggi di queste metodologie sono innumerevoli: dal risparmio di fonti non rinnovabili, alla riduzione di emissioni di CO2 nell’atmosfera, alla riduzione dei rifiuti in discarica.

Iscriviti alla nostra Newsletter